Casertana – Monopoli: Pareggio Tattico nel recupero della prima di campionato

Casertana - Monopoli, foto monopolicalcio.it
Casertana – Monopoli, foto monopolicalcio.it

Nella serata di ieri, Casertana e Monopoli si sono affrontate in una partita di campionato che si è conclusa con un pareggio 1-1. Entrambe le squadre avevano bisogno disperato di una vittoria per risalire in classifica, ma alla fine hanno dovuto accontentarsi di un punto a testa.

Il primo tempo vede il Monopoli dominare, ma la Casertana colpisce in contropiede

Durante il primo tempo, il Monopoli ha preso in mano le redini del gioco, mantenendo il controllo del possesso palla. Tuttavia, non sono riusciti a mettere in seria difficoltà la difesa avversaria. Al contrario, è stata la Casertana a dimostrare la propria pericolosità in contropiede, mettendo a segno un gol che avrebbe potuto cambiare l’andamento della partita.

Alessio Curcio, il trascinatore della Casertana

Nel contesto di una partita equilibrata, è emersa la squadra che è riuscita a creare più azioni pericolose. Ed è stata la Casertana a prendere l’iniziativa, grazie a uno dei suoi uomini migliori, Alessio Curcio. La sua abilità nel finalizzare le azioni ha portato alla rete che ha portato in vantaggio la squadra di casa.

Il Monopoli risorge nella ripresa

Nel secondo tempo, il Monopoli ha cercato di ribaltare la situazione. Nonostante il controllo territoriale precedente, è stato solo nella ripresa che sono riusciti a trovare la rete del pareggio, grazie a un gol di Starita. La partita è diventata avvincente, con entrambe le squadre che hanno cercato di ottenere il massimo risultato.

Casertana – Monopoli 1-1

Reti: 9′ Curcio (Cas), 15′ st Starita (Mon)

Casertana (3-5-2): Venturi; Celiento, Soprano, Sciacca (1′ st Carretta); Casoli, Damian (1′ st Calapai), Proietti, Toscano, Anastasio (1′ st Fabbri); Curcio (24′ st Montalto), Tavernelli.
All.: Cangelosi.
A disp.: Marfella, Trematerra; Matese, Del Prete, Paglino, Taurino, Cadili.

Monopoli (4-2-3-1)
: Perina; Hamlili, Fazio, Cargnelutti, Ferrini; Vassallo (33′ st Piarulli), Iaccarino; Borello, Starita (41′ st Simone), D’Agostino (33′ st Peschetola); Spalluto (6′ st Santaniello).
All.: Tomei.
A disp.: Alloj, Bosit; Sorgente, Di Benedetto, Angileri, Fornasier, Cristallo, De Santis, Mazzotta.


Arbitro:
 Luca Cherchi Carbonia
Assistenti: Matteo Paggiola Legnago e Matteo Nigri Trieste
Quarto Ufficiale: Gabriele Sacchi Macerata


Ammoniti:
 Damian, Celiento, Casoli, Calapai, Proietti (Cas), Cargnelutti, Iaccarino, Peschetola (Mon)
Espulsi: -.

Recupero: 1′ pt, 5′ st
Angoli: 
3 (Cas), 5 (Mon)
Tiri / Tiri in porta: 9/5 (Cas), 8/3 (Mon)

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati