Centro Trasfusionale, Mastronardi (MS): “il Sindaco intervenga per scongiurare la riduzione delle aperture pomeridiane”

Centro Trasfusionale - Akiromaru di Getty Images via canva.com
Centro Trasfusionale – Akiromaru di Getty Images via canva.com

Riceviamo e pubblichiamo nota della consigliera comunale Mariangela Mastronardi (Manisporche).

L’estate  è un periodo particolarmente “magro” per chi ha bisogno di trasfusioni ematiche.

Angelo Ostuni,il direttore di Medicina trasfusionale del Policlinico di Bari, come ogni anno, rivolge un appello perché continuino le donazioni, che sembrano essere non sufficienti a fronte di un aumento degli incidenti stradali e alla necessità di garantire le trasfusioni ai pazienti che ne usufruiscono regolarmente come i talassemici e i leucemici.

Monopoli si troverà in piena emergenza con una popolazione che d’estate triplica di numero mentre parallelamente il centro trasfusionale cittadino, anziché implementare l’apertura durante le ore notturne, si predispone a chiudere per due pomeriggi alla settimana. Fatto gravissimo perché il centro trasfusionale monopolitano va in soccorso delle richieste che arrivano dalle province di Bari e di Brindisi.
Il Presidente della sezione cittadina dell’Avis ha lanciato l’allarme la scorsa settimana, durante l’incontro delle associazioni con l’assessora L’Abbate.

Auspichiamo un intervento immediato e insistente del Sindaco presso le Autorità sanitarie affinché ci sia un ripensamento sulla chiusura e non ci si trovi di fronte a criticità irrisolvibili.

Mariangela Mastronardi
Consigliera Comunale – Manisporche

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati