Emozioni a Monopoli: Pareggio al debutto in Serie A2 per l’Audace contro il Messina

Audace - Messina

Pareggio beffa al debutto casalingo nel campionato di Serie A2 girone D per la Kredias Audace Monopoli contro il Messina per 3 reti a 3. La squadra allenata da mister Giacovazzo ha dominato l’intero match, ma è stata poco cattiva sottoporta, sciupando tra primo e secondo tempo almeno sei occasioni da goal certe, facendo così recuperare la sua squadra e acciuffare il pari a cinque secondi dallo scadere.

La partita. Primo tempo che parte in scioltezza per i gialloblu che nei primi tre minuti riescono a siglare due reti con Perrucci. La squadra di casa cerca l’allungo senza riuscirci, fino al 16′ quando Passiatore servito da Juan Cruz sigla il 3-0. Ospiti quasi mai pervenuti fino al 18′ quando Garcia impensierisce con un tiro dalla distanza un attento Caramia. Squadre a riposo sul 3-0, un vantaggio che, causa poca precisione sottoporta e portiere ospite protagonista, poteva essere anche più ampio.

Nella ripresa l’Audace parte nuovamente bene ma la porta resta stregata e il pallone non riesce ad entrare in rete. Dal 5′ minuto il Messina inserisce il quinto uomo di movimento, e al 7′ con Garcia riesce ad accorciare le distanze. Un minuto più tardi su una ripartenza su palla persa arriva il secondo giallo a capitan Piccolo per un fallo ai danni di Passiatore, ma i padroni di casa non riescono ad approfittarne. L’Audace continua a difendersi dall’assedio ospite col quinto di movimento senza riuscire a trovare il goal e al 18′ il Messina si porta sul 3-2 con Consolo. Quando siamo giunti agli ultimi sgoccioli del match, a cinque secondi esatti dal fischio finale è Mendez a portare il risultato in parità.

Pareggio che sa di sconfitta per la squadra di mister Giacovazzo, ma purtroppo questa è la Serie A2 e questo è il futsal. Sicuramente come già detto con più concentrazione e fortuna il match si sarebbe potuto chiudere già a fine primo tempo.

Primo storico punto per la squadra monopolitana che smuove così la classifica in vista del prossimo match di sabato 28 ottobre alle 16:00 in casa del GEAR Piazza Armerina, in provincia di Enna.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati