Il Festival Radio Norba Cornetto Battiti Live: Un’Esplosione di Musica e Spettacolo

Battiti Live

Il solstizio d’estate è un momento magico, e quest’anno la Puglia si prepara ad accoglierlo nel modo migliore possibile con il festival più amato dell’estate italiana: il Radio Norba Cornetto Battiti Live. La 21esima edizione di questo evento straordinario prenderà il via il 21 giugno a Bari, città che ospiterà altre due grandi serate il 24 e il 25 dello stesso mese. A luglio, invece, lo show si sposterà a Gallipoli il 7 e il 9. In totale, l’edizione 2023 del festival si svilupperà in 16 spettacoli, che si terranno in 13 città della Puglia, portando la musica e l’energia di Battiti Live in ogni angolo della regione.

La direzione artistica di Radio Norba Cornetto Battiti Live sarà affidata, come sempre, ad Alan Palmieri, direttore di Radio Norba, insieme a Elisabetta Gregoraci e con la partecipazione di Mariasole Pollio. La regia dello spettacolo sarà nuovamente curata da Luigi Antonini, figura storica anche di X Factor. Le scenografie saranno opera di Luigi Maresca, mentre Massimo Pascucci si occuperà della fotografia. Dino D’Alessandro si occuperà della direzione tecnica, Carlo Gallo della direzione esecutiva, Pasquale Sabatelli del casting e Matteo Maggi della regia on the road. La stesura del programma sarà affidata a Marco Pantaleo e Antonio Tocci.

Ma veniamo al momento più atteso: il cast dell’edizione 2023 sarà composto da circa 100 artisti, che si esibiranno sul palco principale e durante le esibizioni itineranti. Questa incredibile parata di talenti rappresenterà il meglio della musica italiana e internazionale.

Ecco l’elenco degli artisti, in ordine alfabetico: Aaron, Achille Lauro, Aiello, Aka 7even, Alborosie, Alfa, Alvaro De Luna, Ana Mena, Angelina Mango, Anna, Annalisa, Ariete, Articolo 31, Ava, Baby K, Bais, Benji, Berna, Bob Sinclar, Boomdabash, Bresh, Capo Plaza, Carl Brave, Cioffi, Clara, Claude, Clementino, Colapesce Dimartino, Coma Cose, Dara, Dargen D’Amico, Diodato, Elettra Lamborghini, Elodie, Emis Killa, Emma, Enula, Ernia, Fabio Rovazzi, Federica, Federica Carta, Federico Rossi, Fedez, Finley, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Francesco Renga, Fred De Palma, Gabry Ponte, Gaia, Gemelli Diversi, Gianmaria, Giorgia, Guè, Il Pagante, Irama, Lda, Leo Gassmann, Levante, Lolita, Lp, Luigi Strangis, Madame, Mara Sattei, Marco Mengoni, Matteo Paolillo, Matteo Romano, Mecna, Mr.Rain, Negramaro, Nek, Ofenbach, Orietta Berti, Paola & Chiara, Piccolo G, Piero Pelù, Pinguini Tattici Nucleari, Quinze, Rhove, Rkomi, Rocco Hunt, Rondodasosa, Rosa Chemical, Rose Villain, Sangiovanni, Shade, Sophie and The Giants, Svea, Tananai, The Kolors, Tiromancino, Tommaso Paradiso, Tony Effe, Valentina Parisse, Wax e Wayne.

Durante l’intero festival, avremo l’opportunità di assistere a oltre 200 spettacoli, impreziositi dalle performance del corpo di ballo guidato da Federica Posca. Quest’anno ci saranno anche delle grandi novità: oltre ai professionisti confermati Maria Grazia Tallei (partecipante di Amici 22), Martina Miliddi, Tommaso Stanzani, Christian Roberto e Megan Ria, avremo il piacere di vedere sul palco di Battiti alcuni dei migliori allievi di quest’anno, come Maddalena Svevi e Gianmarco Petrelli. Inoltre, faranno parte del corpo di ballo Sophia Bartoli, Rodolfo Gentilini, Carolyna Cantore e Giovanni Orefice. Come ciliegina sulla torta, avremo l’onore di ospitare anche il vincitore di Amici 22, il ballerino barese Mattia Zenzola.

“Abbiamo lavorato duramente per un intero anno per garantire al pubblico che affolla le piazze e ai milioni di telespettatori che ci seguono da casa uno spettacolo di altissimo livello”, commenta il presidente di Radio Norba, Marco Montrone. “Anche quest’anno siamo riusciti a costruire un cast artistico di primissimo livello, mantenendo sempre l’attenzione su tutti i target di pubblico e innovando costantemente nel formato e nell’uso delle tecnologie. Ventuno edizioni sono davvero un traguardo significativo, e Battiti Live è ormai diventato un punto di riferimento indiscutibile per la musica italiana e internazionale. Con la passione e la dedizione di tutti coloro che ci lavorano, abbiamo raggiunto risultati incredibili. Desidero ringraziare Mediaset, Italia 1 e la direttrice Laura Casarotto per gli anni trascorsi insieme, in cui siamo riusciti a diventare il festival dell’estate italiana. Voglio anche esprimere la mia gratitudine a tutti i nostri partner, a cominciare dalla Regione Puglia e Pugliapromozione: mantenere Battiti Live in Puglia, dove tutto è iniziato, è motivo di grande orgoglio, così come lo è portare la nostra terra nelle case degli italiani”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati