Kredias Audace Monopoli: Una Prestazione da Guerrieri nella Finale di Promozione

L'Audace Monopoli a Pomezia

La squadra della Kredias Audace Monopoli ha dato prova di grande determinazione nell’importante sfida contro il Mirafin nella finale di andata per la promozione in Serie A2. Nonostante le difficoltà, il match si è concluso con un pareggio 2-2, regalando emozioni agli spettatori presenti al Mirafin.

La Partita: Un Inizio Shock e una Reazione Agguerrita

Il match è iniziato con una sorpresa, con il Mirafin che ha conquistato un doppio vantaggio grazie alle reti di Falcetta. Tuttavia, il capitano Caramia si è dimostrato decisivo con una serie di interventi, impedendo ulteriori gol agli avversari. Nonostante l’iniziale svantaggio, l’Audace ha reagito con grinta e ha sfiorato il gol per due volte con Rodrigo. Il primo tempo si è concluso sul punteggio di 2-0 a favore dei padroni di casa.

La Rimonta: Gol, Parate e Occasioni Sfumate

Nella ripresa, la squadra guidata dal mister Giacovazzo è entrata in campo con ancora più determinazione. Dopo aver sfiorato il gol con Lapertosa, l’Audace ha ridotto le distanze grazie alla rete di Palattella. I padroni di casa hanno avuto due occasioni per segnare, ma sono stati fermati dalla straordinaria prestazione di Caramia. Gli ospiti hanno continuato a cercare il pareggio con tre occasioni mancate da Minoia, Rodrigo e Baldassarre. Tuttavia, a pochi minuti dalla fine, il giovane polignanese ha siglato la doppietta decisiva su assist di Juan Cruz, portando il risultato finale sull’2-2.

Una Gara Decisiva e un Pubblico Incoraggiante

Dopo questo risultato fondamentale, che ha mantenuto aperti tutti i giochi, l’Audace si prepara per la decisiva gara di ritorno, che si svolgerà sabato presso la Tensostruttura di via Pesce. I ragazzi potranno contare sul supporto di un caloroso pubblico, pronto ad incitarli verso la promozione.

MIRAFIN – KREDIAS AUDACE MONOPOLI 2-2 (2-0)

MIRAFIN: 
Ambrogi; Evandro, Ciciotti, Lopes, Golino, Ciciotti, Mazzaroppi, Carioti, Falcetta, Paolucci, Bufano; Favale. All.: Mirra.
KREDIAS AUDACE MONOPOLI: Caramia; Minoia, Passiatore, Lapertosa, Juan Cruz, Baldassarre, Rodrigo, Cascione G., Paragò, Renna, Palattella; Lentini. All.: Giacovazzo.
Arbitri: Andrea Salvatore Cali’ della sezione di Caltanissetta e Luca Finotti della sezione di Rovigo. Cronometrista: Diego Loris Mitri della sezione di Albano Laziale.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati