Settebellissimo White Wise! La vittoria di Marigliano vale il terzo posto in solitario

Domenica partita decisiva per terzo posto e accesso alla fase Gold in casa contro Avellino. A Marigliano, intanto, finisce 83-90

Settebellissimo White Wise! Gli uomini di Paternoster espugnano il difficile parquet di Marigliano, portano a casa il settimo sigillo consecutivo e si issano solitari al terzo posto in classifica, approfittando delle sconfitte di Corato, Salerno e Avellino. A tre giornate dal termine, l’accesso alla seconda fase Gold è in mano a Laquintana e compagni, che potrebbero mettere una seria ipoteca già domenica prossima nell’importantissimo match che si giocherà alla tensostruttura di via Amleto Pesce contro Avellino, con palla a due alle 18. Anche contro Marigliano, gli uomini di Paternoster hanno mostrato di aver fatto uno step mentale importantissimo, comandando sempre la gara e rispedendo al mittente i tentativi di rimonta. Alla fine, si contano 25 punti di Vanni Laquintana, 13 per Annese, 12 per Bini e 10 per Venga, ma tutti, nei momenti caldi, hanno tenuto e portato linfa vitale alla squadra. Monopoli mette le cose in chiaro sin dall’inizio, chiudendo il primo quarto in vantaggio di 8 e allungando nella seconda frazione: al 12’ Natalini firma il +15, poi Laquintana e compagni riescono sempre a tenere un vantaggio da doppia cifra (anche sino al +16), e vanno all’intervallo lungo sul 33-43. Dopo la pausa, Marigliano prova il tutto per tutto, trascinata, in particolare, da Cimminella e dall’ex Federico Ingrosso. Parziale mortifero ad inizio terza frazione dei campani che con Raupys si portano a -2 e poi, con lo stesso giocatore, operano addirittura il sorpasso al 23’. Ma, a differenza della prima parte di campionato, ora la White Wise è un’altra squadra e non si scompone. Laquintana, Annese, Bini riportano Monopoli in vantaggio con canestri cruciali nei momenti caldi (in particolare due triple consecutive di Bini e Laquintana) e il punteggio torna dalla parte pugliese, che allunga sino al +12 con cui si chiude la terza frazione. Nell’ultimo quarto, i padroni di casa si portano sul -4 con una tripla di Longobardi al 34’, e poi con un canestro di Raupys raggiungono il -3, ma al 36’ ecco una tripla di Annese per il 68-74. Marigliano si riporta a -4, Amoroso fa 1\2 dalla lunetta e poi Laquintana firma il +7, distacco che gli uomini di Paternoster riescono a portare sino al termine. Si chiude 83-90. Ora, la classifica dice Molfetta 32, Angri 28, Monopoli 24, Avellino, Corato, Salerno 22, Lucera 20. E il calendario propone tre scontri diretti: Avellino in casa, Salerno in trasferta e Angri in casa. Si comincia domenica, ore 18, con lo scontro “direttissimo” contro l’Itecna Avellino. Non mancate!

Promobasket Marigliano-White Wise Basket Monopoli 83-90 (13-21, 33-43, 50-62, 83-90)

Promobasket Marigliano: Cimminella 11, Ingrosso 21, Spera 13, Ogiemwonyi 4, Godwin 2, Mbaye 0, Piscopo n.e., Baldino n.e., Matrisciano n.e., Raupys 19, De Riggi 5, Longobardi 8

White Wise Basket Monopoli: Venga 10, Diomede n.e., Merlo 7, Annese Matteo 13, Laquintana 25, Annese Antonio n.e., Di Giuliomaria 8, Amoroso 8, Bini 12, Natalini 7. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati